Kim Assaël

Kim Assaël, Roma, Italia
Contact: info@ecoregions.eu

sono attualmente responsabile del Segretariato IN.N.E.R. e consulente del Progetto di cooperazione internazionale IDEASS. Antropologa sociale con esperienza in coordinamento e management di progetti internazionali (come ultimo incarico sono stata il Project Manager per conto del capofila Sapienza Università di Roma di un Progetto quinquennale del Programma EU-CULTURA con sei diversi paesi europei). Con una specializzazione in un Master di I livello dell’Istituto Superiore di Sanità in Management in Assistenza sanitaria di base nei Paesi in via di sviluppo, ho sviluppato competenze in metodi e tecniche di partecipazione comunitaria, ricerca-intervento in progetti di cooperazione e di sviluppo locale socio-economico, analisi territoriale, consulente sistemi certificazione di qualità della formazione, attualmente supporto organizzativo alla costituzione e avvio di Bio-distretti, presentazione di proposte progettuali, partenariati transazionali, coordinamento di prodotti e formazione nell’ambito di progetti Europei.
Lingue: Inglese B2- Francese B1-Spagnolo B2.

Dal 10 dicembre 2018 all’8 febbraio 2019 ho seguito il primo Corso di formazione IN.N.E.R., della durata complessiva di 60 ore, su “Costituzione e gestione di una Eco-regione”. Il corso, incentrato sull’inquadramento del settore, il Tool kit Eco-Regione, le procedure e la modulistica, l’elaborazione del piano strategico di area, il sistema di monitoraggio e valutazione, è stato tenuto da docenti altamente qualificati, tra cui coloro che nel 2004 hanno codificato la strategia bio-distrettuale nella prima eco-regione del Mondo: il Bio-distretto Cilento. Docenti del corso sono stati: Salvatore Basile (presidente IN.N.E.R. e segretario generale del Bio-distretto Cilento), Emilio Buonomo (architetto, presidente del Bio-distretto Cilento, Lamia Latiri – Otthoffer (Bergerie Nationale di Rambouillet – Francia), Raffaele Basile (Walden viaggi a piedi), Giuseppe Orefice (Segretario generale IN.N.E.R.), Cesare Zanasi e Cosimo Rota (Università di Bologna).

Iscritta al Registro internazionale dei tecnici e degli esperti delle Eco-regioni IN.N.E.R. dall’8 febbraio 2019.