18/07/2019 – 18/07/2020: From FISAS to GAOD, the Global Alliance for Organic Districts

A DISTANZA DI UN ANNO ESATTO DAL PRIMO CONGRESSO INTERNAZIONALE, IN.N.E.R. ANNUNCIA LA NASCITA DELL’ALLEANZA MONDIALE PER I BIO-DISTRETTI

18 luglio 2020

Il quindicesimo “compleanno” dei bio-distretti era stato significativamente e produttivamente celebrato il 18/20 luglio 2019 in Portogallo dalla Rete Internazionale dei Bio-distretti IN.N.E.R, con un articolato e seguitissimo Congresso mondiale (https://biodistretto.net/18-luglio-2019-idanha-a-nova-portogallo-congresso-mondiale-dei-bio-distretti/).

L’evento aveva avuto luogo in Monsanto – Idanha a Nova, nella cornice di un sito Unesco ricco di storia e suggestive granitiche scenografie, dove era sorta la prima eco-regione portoghese, seguendo l’esempio del Bio-distretto Cilento, che nel 2004 aveva messo a punto e codificato la strategia biodistrettuale.  Il Congresso aveva visto la partecipazione di centinaia di qualificati delegati e si era svolto in sinergia con altre importanti manifestazioni internazionali nell’ambito del FISAS – Forum internazionale sui territori rilevanti per i sistemi alimentari sostenibili.

Custodio De Sousa Oliveira – Responsabile IN.N.E.R. Portogallo

Dal Congresso era emersa l’esigenza di fare massa critica tra tutte le esperienze mondiali di biologico territoriale, al fine di contribuire in modo significativo alla soluzione dei problemi globali legati ai cambiamenti climatici, alle emergenze sanitarie, allo sfruttamento indiscriminato delle risorse naturali, alla cattiva alimentazione ed alle ingiustizie sociali.

IN.N.E.R. ha quindi avviato insieme ad altre organizzazioni di rilievo internazionale il percorso che ha portato nel 2020 alla nascita dell’Alleanza globale per i distretti biologici (GAOD – Global Alliance for Organic Districts) www.gaod.online .

Vediamo le tappe principali di questo breve ma intenso cammino:

Le attività dell’Alleanza si sviluppano in 6 gruppi di lavoro: 1) gestione integrata dei bio-distretti, 2) turismo ed enogastronomia, 3) agricoltura e gestione delle risorse naturali, benessere animale, 4) alimenti ed energia, 5) alimenti e consumo, 6) finalità sociali, rafforzamento dell’agricoltura sociale e relazioni campagna-città.

Il prossimo appuntamento sarà il Summit mondiale, coordinato da ALGOA, che si svolgerà on-line dal 12 al 16 ottobre 2020, in attesa di poterci incontrare da vicino a settembre 2021 a Rennes, in occasione del Congresso mondiale del biologico.

Uno dei principali insegnamenti della Pandemia da COVID-19 è stato sicuramente quello che “nessuno può farsi gli affari propri”, pensare solo al tornaconto personale, senza preoccuparsi di quello che avviene nel mondo. Tutti noi (… ed i territori in cui viviamo) siamo interconnessi.  

I bio-distretti rappresentano da 16 anni la risposta globale, concreta, alle istanze ed alle speranze dei giovani e di tutti coloro che hanno a cuore le sorti del Pianeta e dell’umanità, un modello sostenibile al 100%, che GAOD si propone di far conoscere e diffondere a livello planetario.

One Planet, one Health… unisciti all’Alleanza!

www.biodistretto.net , https://www.facebook.com/biodistretti , https://twitter.com/Biodistretti , https://www.youtube.com/channel/UCHPowzNfzD-MMaz51XQdhXQ , www.gaod.online , https://www.facebook.com/GlobalAllianceforOrganicDistricts , https://twitter.com/GAOD_2020

Roma, 18 luglio 2020